Sile S.p.A. Industrie Costruzioni Termoidrauliche

La Sile S.p.A. Industrie Costruzioni Termoidrauliche è stata fondata nel lontano 1945 nell'officina di Via Garbizza a Treviso grazie all'intuizione di Primo Secco, padre dell'attuale presidente della società geom. Sergio. La Sile fu fondatrice dell'associazione industriali. Una targa testimonia quest'evento che diede inizio alla storia del dopoguerra del Nord Est italiano. L'azienda ha contribuito alla nascita e allo sviluppo del concetto di riscaldamento in Italia ed ha saputo sempre interpretare le esigenze della società e del mercato apportando continue innovazioni e proponendo prodotti all'avanguardia.

Sile calore pulito / L'innovazione come core business
Due grandi filoni abbracciano trasversalmente la storia della Sile: la tecnologia e l'attenzione allo sfruttamento delle energie alternative e alla realizzazione di prodotti ecologicamente compatibili. La Sile ha sviluppato un'avanzata tecnologia per la lavorazione dell'acciaio inox, impiegato nella costruzione di una vasta gamma di bollitori per l'accumulo dell'acqua calda sanitaria.

Nel campo delle energie alternative, la Sile ha presentato il primo pannello solare per produzione di acqua calda sanitaria negli anni '70. L'offerta di prodotti per il risparmio energetico è continuata con le grandi caldaie a truciolo di legno e le piccole duplex a due focolari per legna e gasolio.

OGGI

Oggi gli obiettivi di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale che la comunità europea ha fissato per il 2020, guidano lo sviluppo dell’azienda verso nuovi prodotti e sistemi per la climatizzazione degli edifici in grado di sfruttare fonti di energia rinnovabile.

Nasce così la nuova gamma di sistemi ibridi integrati denominata SILECLIMA che consente di realizzare impianti multienergia e di sfruttare al meglio le fonti di energia rinnovabile: pompe di calore, caldaie a condensazione, pannelli solari e accumulatori per la produzione di acqua calda sanitaria sono gestiti in modo intelligente dal nuovo energy manager, fulcro del comfort termico delle nostre nuove abitazioni e vero driver del risparmio energetico. Affinchè il nostro mondo sia davvero sostenibile.


2000

Negli anni 2000 tutta la produzione fu orientata al raggiungimento dei migliori risultati in termini di rendimenti e sicurezza d’impiego, con caldaie a gas in grado di rispettare i più restrittivi requisiti dettati dalle norme europee.

Nuove tecnologie di combustione a condensazione per il recupero del calore latente dei fumi ed il raggiungimento di rendimenti elevatissimi, affiancarono le caldaie di tipo tradizionale ed assieme ai sistemi di sfruttamento delle energie alternative tracciarono la via dello sviluppo futuro..


1990

Negli anni 90 la grande tradizione di carpenteria dell'azienda fu affiancata da nuovi metodi costruttivi per la realizzazione di una vasta gamma di caldaie a gas elettroniche con bollitore inox ed istantanee.


1980

Con la diffusione del gas metano e lo sviluppo degli impianti autonomi, la Sile propose, prima in Italia, la caldaia MS, murale con bollitore inox, creando una nuova nicchia di mercato.


1970

Gli anni 70 videro lo sviluppo della tecnologia inox con un'ampia gamma di bollitori. La crisi energetica stimolò la produzione di pannelli solari e bollitori solari.


1960

Negli anni 60 la Sile s'impose all'attenzione degli operatori del mercato con la Silta, prima caldaia per impianti centralizzati con produzione integrata di acqua calda sanitaria e termoregolazione. Si sviluppò poi in modo consistente la produzione di caldaie pressurizzate.


1950

Negli anni 50 la produzione si ampliò con le caldaie marina, i generatori di vapore per usi industriali, le autoclavi per il sollevamento dell'acqua e le prime caldaie a gas.


1945

L'attività nacque con la produzione di scaldabagni a legna, elettrici e a gas.

Assistenza

Sile S.p.A. offre un qualificato e capillare servizio di assistenza tecnica attraverso i propri centri di assistenza autorizzati.